TIROIDECTOMIA NELLA TIROIDITE DI HASHIMOTO DOLOROSA,
NON RESPONDER ALLA TERAPIA MEDICA
 
 
 
 
 
 
TALASSEMIA E TIROIDE
IPOTIROIDISMO E IPERTIROIDISMO TRANSITORI NEL NEONATO DI MADRI CON TIROIDITE AUTOIMMUNE (HASHIMOTO E BASEDOW)  
VALPROATO DI SODIO (DEPAKIN), FARMACI ANTIEPILETTICI E IPOTIROIDISMO SUBCLINICO
DRONEDARONE (MULTAQ CPR 400 MG) E TIROIDE
TIROIDE E SUNITINIB (SUTENT)
 
Articolo Dr. Piazza - L'opinione personale n.2 - febbraio 2016
 
"Medicina Metropolitana" - Periodico di Informazione per la Salute ed il Benessere Anno I - Gennaio/Febbraio 2013
 
"Medicina Metropolitana" - Periodico di Informazione per la Salute ed il Benessere Anno V - Numero 1 - Marzo 2011
 
"Palermo Medicina Metropolitana" - Periodico di Informazione per la Salute ed il Benessere Anno 3 - Febbraio 2009 - Autorizzazione: Tribunale di Palermo in corso
 
"Palermo Medicina Metropolitana" - Periodico di Informazione per la Salute ed il Benessere - Anno 2 - n. 2 - Giugno 2008
 
"Palermo Medicina Metropolitana" - Periodico di Informazione per la Salute ed il Benessere - Anno 1 - n. 1 - Settembre 2007
 

 

 

  Tiroidectomia nella Tiroidite di Hashimoto dolorosa, non responder alla terapia medica.pdf

I pazienti con tiroidite linfocitaria cronica di Hashimoto, presentano gozzo e/o ipotiroidismo e positività autoanticorpale.

Il dolore tiroideo e la dolorabilità alla compressione sono manifestazioni rare, che fanno ipotizzare una diagnosi alternativa di tiroidite granulomatosa subacuta o altre forme di tiroidite.

I Medici della Thyroid Study Unit dell'Università di Chicago hanno segnalato di 7 pazienti con tiroidite di Hashimoto dolorosa che non hanno risposto al trattamento con levo-tiroxina o con steroidi, ed hanno richiesto intervento chirurgico a causa del dolore.

Tutti i pazienti sono stati sottoposti a tiroidectomia sub-totale o quasi totale.

All'esame istopatologico in tutti i campioni è stata osservata tiroidite linfocitaria, con diversi gradi di fibrosi.

Dopo l'operazione 4 pazienti hanno ottenuto scomparsa del dolore, mentre 1 paziente è rimasto solo con un lieve disturbo.
Un altro paziente è andato incontro ad un episodio doloroso da componente psicologica, secondo gli Autori.

Kon YC, De Groot LJ, J Clin Endocrinol Metab 2003; 88:2667-2672

 

 

 

 
   Copyright © 2008 - 2017 - Dr. Vincenzo Piazza - Tutti i Diritti Riservati
Powered by Adriana Argento  
  Contatore per sito

siti web
"Palermo Medicina Metropolitana" - Periodico di Informazione per la Salute ed il Benessere - Anno 1 - n. 1 - Settembre 2007 Copertina Rivista